menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Francavilla, il sindaco Luciani caccia Francesca Buttari dalla giunta

Terremoto nel Partito Democratico cittadino che si schiera con la ormai ex assessora alla Politiche sociali. Il sindaco ha indicato Luisa Russo alla sua successione

"Ho appena revocato l'incarico di Assessore alle Politiche Sociali, Istruzione, Politiche Comunitarie, Accoglienza e Pace alla Dottoressa Francesca Buttari". Un post pubblicato dal sindaco di Francavilla, Antonio Luciani scuote la politica locale in vista delle prossime elezioni amministrative.

L'attuale sindaco di Francavilla che sta terminando il suo secondo mandato e non è, per legge, ricandidabile per le prossime elezioni previste per quest'anno.

Lo scorso ottobre ha lanciato la candidatura a sindaco dell'avvocatessa Luisa Russo. Una decisione che ha creato spaccature all'interno della giunta e del Partito Democratico.

"Con Francesca -scrive Luciani - ho condiviso otto di questi lunghi anni alla guida di Francavilla. Ineccepibili la sua attitudine al lavoro e preparazione nel campo delle sue deleghe. Ritengo però che sia arrivato un tempo in cui guardare al futuro della città significhi remare tutti dalla stessa parte, essere una squadra. Ho sempre detto di non condividere il metodo dei giocatori solitari, perché ritengo che i risultati più ambiziosi vadano perseguiti con la squadra che ti ha sostenuto, che ti ha fatto crescere, che non ti ha mai tarpato le ali".

Sul rapporto con il Partito Democratico il sindaco spiega che "è in atto un confronto aperto, corretto e leale con gli amici del Partito Democratico, che credono come me in questo progetto di continuità. Il progetto, però, deve essere lo stesso per tutti, perché se all'interno di esso qualcuno ha un'ambizione personalistica, è bene che faccia il suo percorso fuori dal gruppo. Detto questo, massima gratitudine a Francesca per quanto fatto per il percorso che, fino ad ora, abbiamo portato avanti, con la speranza che in futuro si possa nuovamente collaborare insieme".

Il Partito Democratico francavillese prende le parti dell'ex assessora. "Nel 2016  - scrivono dal circolo cittadino del Pd - la più votata nella nostra città 433 preferenze. Dopo anni di duro lavoro, spirito di abnegazione e di contribuiti determinanti in amministrazione, ti privano della delega di vice sindaco prima, di assessore poi, proprio alle porte di una nuova competizione elettorale. Noi continueremo a credere in te e ti diciamo grazie. Siamo al tuo fianco, Francesca Buttari".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento