Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica

Francavilla al mare - aria nuova o aria fritta?

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Sarebbe troppo facile definire aria fritta le esternazioni di Aria Nuova sulla regolarità  dei lavori, ma noi  non lo faremo, spiegando, come abbiamo sempre fatto, quali sono le procedure che si stanno seguendo per l’esecuzione dei lavori di consolidamento scogliere esistenti e chiusura varchi.  – Queste le dichiarazioni del Sindaco Antonio Luciani e dell’ assessore alla Riqualificazione Urbana e alle Grandi Opere Marcello Borrone - dopo la sospensione dell’Architetto Giordano – prosegue il Sindaco - il ruolo di controllo sui lavori che si stanno effettuando lungo il litorale francavillese e che ridurranno sensibilmente l’erosione della costa, è di competenza del dirigente del settore III Arch. Roberto Olivieri.

L’appalto è in capo al Genio Civile della Regione Abruzzo – prosegue Borrone - che ha provveduto ad affidare i lavori; lavori garantiti, tra l’altro, da una apposita fideiussione che obbliga la ditta ad una esecuzione dei lavori a regola d’arte e al ripristino dello stato dei luoghi. E’ stata comunque premura degli uffici, già nei giorni passati, contattare la Regione nella figura dell’ingegnere Visca per verificare l’andamento dei lavori, oltre a una serie di sopralluoghi da parte di Olivieri stesso.  E’ bene ricordare, in sintesi, che i lavori non sono in capo al Comune, ma alla Regione Abruzzo che ringraziamo per aver individuato risorse a favore della nostra costa quando tutti sostenevano che Francavilla sarebbe rimasta fuori anche questa volta.


I lavori sono già a buon punto favoriti dalla collaborazione tra la Regione e i nostri  uffici e rappresentano solo l’inizio della difesa e valorizzazione della nostra costa. Il porto, infatti, è in cima alla lista delle incompiute che la Regione ha intenzione di finanziare. Abbiamo quasi due anni di lavoro davanti a noi e non possiamo perdere neanche un minuto di tempo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francavilla al mare - aria nuova o aria fritta?

ChietiToday è in caricamento