Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica Fossacesia

Il Comune di Fossacesia aderisce alla convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità

Preannunciato uno studio più accurato per individuare le priorità nelle zone più trafficate, per quanto riguarda l'abbattimento delle barriere architettoniche

Il Consiglio Comunale di Fossacesia, con voto unanime, nell'ultima seduta  ha approvato l'adesione alla Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità. La carta, che l’Italia ha sottoscritto il 30 marzo 2007, ha lo scopo di promuovere e garantire il pieno ed uguale godimento di tutti i diritti umani e di tutte le libertà fondamentali da parte delle persone con disabilità, e promuovere il rispetto per la loro intrinseca dignità.

"Con l’approvazione della Convenzione - sottolinea il sindaco Enrico Di Giuseppantonio - l’amministrazione comunale s’impegna a favorire una nuova cultura sulla disabilità, basata sul rispetto dei diritti. Inoltre, a favorire disabili e associazioni alla partecipazione delle decisioni che saranno assunte in ambito di politiche di sviluppo. Particolare riguardo sarà rivolto agli interventi di edilizia pubblica e privata, sui percorsi urbani di elevata accessibilità e alla partecipazione alle attività sportive esistenti ma anche nell’organizzazione di specifiche manifestazioni".

Il sindaco ed il consigliere delegato ai Lavori Pubblici Danilo Petragnani hanno preannunciato uno studio più accurato per individuare le priorità nelle zone più trafficate, per quanto riguarda l'abbattimento delle barriere architettoniche. Di Giuseppantonio, inoltre, ha anche sollecitato la Regione per finanziare i comuni abruzzesi che promuoveranno gli interventi necessari per consentire l'accessibilità lungo i percorsi urbani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Fossacesia aderisce alla convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità

ChietiToday è in caricamento