rotate-mobile
Politica

Banchetto di Forza Italia a Chieti per informare sulla riforma della giustizia

Eletti e dirigenti del partito scendono in piazza per incontrare i cittadini domenica mattina

Forza Italia scende in piazza per incontrare i cittadini, domenica 23 febbraio, con un banchetto dalle 10 alle 13, in piazza Trento e Trieste, a Chieti. Eletti e dirigenti di partito mirano a informare i cittadini sulla riforma del sistema giudiziario, che ritengono poco efficace. 

"È necessaria la riforma del processo penale - spiega in una nota l'assessore regionale Mauro Febbo - ma non nei modi che questo Governo sta proponendo: il rischio, fondato, è che l’imputato resti imputato a vita in quanto l'interruzione della prescrizione dopo la sentenza di primo grado non è, di per sé, idonea ad accorciare i tempi della giustizia. Chi è sottoposto a giudizio deve avere tempi certi, così come previsto e prescritto dalla nostra Costituzione". 

E ancora, incalza, " è nostro dovere difendere i diritti dei cittadini che, seppur imputati, non sono colpevoli fino a quando l'eventuale sentenza di condanna non passi in giudicato. La pseudo riforma del ministro Bonafede, limitandosi ad interrompere la prescrizione, non fa altro che dilungare oltremodo i tempi dei processi, con conseguenti danni a chi, suo malgrado, patisce ingiustamente un processo senza fine”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banchetto di Forza Italia a Chieti per informare sulla riforma della giustizia

ChietiToday è in caricamento