rotate-mobile
Politica Casacanditella

"A Casacanditella le fontane sono nel degrado": l'opposizione attacca il sindaco

Il gruppo consiliare "Uniti verso il Futuro" denuncia la "mancanza di manutenzione"

Il gruppo consiliare di minoranza di Casacanditella "Uniti verso il Futuro"  denuncia "il degrado in paese, dopo due anni di amministrazione Monaco".

I consiglieri Nino Marusco e Matteo Del Duca sottolineano lo "stato di degrado delle fontane del paese e della scuola, lasciata sporca e all'abbandono anche dopo la riapertura".

Secondo l'opposizione "da quando Monaco si è insediato, infatti, l'apertura della scuola è sempre avvenuta senza la dovuta manutenzione preventiva e pulizia degli spazi adiacenti. Le foto mostrano tale degrado. Le fontane del paese sono state totalmente abbandonate, sia a Casacanditella che a Semivicoli, frazione nella quale sorge il famoso castello.

Per la prima volta dopo decenni, le feste di ferragosto in onore della Madonna dell'Assunta si sono svolte senza un fiore e con le fontane spente e sporche, abbandonate. Lo sfalcio dell'erba è avvenuto solo in alcune contrade, selezionate secondo criteri totalmente soggettivi, per non dire altro. Nelle rimanenti, i cittadini hanno dovuto fare da soli, per non essere sommersi dai rovi e dall'erba. In una parola Casacanditella è caduta con l'amministrazione di Alessandro Monaco nel totale abbandono e degrado".

scuola casacanditella

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"A Casacanditella le fontane sono nel degrado": l'opposizione attacca il sindaco

ChietiToday è in caricamento