rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Politica Lanciano

Fiera, impianti sportivi, Mastrogiurato e cultura: 350mila euro dalla Regione per Lanciano

L'assessore regionale Campitelli illustra i fondi stanziati per la città nel bilancio di fine anno: 150mila euro andranno per PalaMasciangelo e campo Di Meco

Impianti sportivi e aree verdi, l'Ente fiera, il Mastrogiurato e fondi per la cultura. Ammontano ad oltre 350mila euro i principali finanziamenti per la città di Lanciano arrivati dalla Regione Abruzzo nella finanziaria di fine anno. Ad illustrarli a stampa e cittadinanza è stato l’assessore regionale Nicola Campitelli, affiancato dal sindaco Filippo Paolini e dal vice sindaco e assessore comunale a cultura, sport e turismo Danilo Ranieri.

Non mancano una miriade di micro elargizioni ad associazioni sportive, culturali e politiche della città. Ma i principali ambiti finanziati dal governo regionale riguardano: 100mila euro per la sostituzione del parquet all'impianto sportivo Palamasciangelo nel quartiere Santa Rita; 50mila euro per la sistemazione delle aree perimetrali e l'efficientamento energetico del campo Marcello Di Meco (quartiere Santa Rit); 50mila euro per la riqualificazione del parco giochi e spazio verde da realizzare nel quartiere Cappuccini: 15mila euro per la celebrazione del bicentenario della nascita del compositore Francesco Masciangelo; 8mila euro per la stagione teatrale 2023 del Fenaroli; 60mila euro a favore del Polo fieristico regionale e 60mila euro a favore del Mastrogiurato.

“Abbiamo dovuto dare risposte a tutto il territorio regionale – ha spiegato Campitelli – e risolvere i problemi che ci venivano segnalati dai sindaci. Non sono 'mance' che abbiamo voluto elargire, ma fondi per interventi che risolvono problemi all'interno della città. A Lanciano abbiamo, ad esempio, raccolto il grido d'allarme delle società sportive, per impianti che rischiavano di non essere più fruibili. Non mancano interventi nel settore culturale e 60mila euro in più, rispetto ai 50mila che diamo ogni anno, all'associazione Mastrogiurato. Altri 60mila euro sono per il rilancio del Polo fieristico regionale”.

Mancano all'appello i fondi per il dissesto idrogeologico, che pure l'amministrazione Paolini ha chiesto alla giunta regionale e al presidente Marco Marsilio per finanziare, per circa 600mila euro, il progetto definitivo/esecutivo per gli interventi di messa in sicurezza del centro. “Abbiamo avuto un incontro in Regione con il sindaco Paolini e l'assessore Paolo Bomba – dice l'assessore Campitelli – dobbiamo vedere che budget la Regione avrà a disposizione dal Ministero per il 2023, ma stiamo valutando per Lanciano anche i fondi della Protezione civile. La soluzione, però, non può essere trovata nel bilancio regionale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera, impianti sportivi, Mastrogiurato e cultura: 350mila euro dalla Regione per Lanciano

ChietiToday è in caricamento