Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Febo: "Di Primio sostiene solo le iniziative di amici degli amici"

Duro il commento del capogruppo di Chieti per Chieti dopo l'annullamento del Buskers festival. "Le parole dell’assessore al Commercio Di Biase sulla compartecipazione alle spese degli eventi - dice - assolutamente condivisibili, appaiono tardive e poco credibili"

"Cancellare un  evento così importante per Chieti a pochi giorni dal suo inizio,  senza neanche dare la possibilità agli organizzatori di promuovere una raccolta fondi, la dice lunga sulle politiche del sindaco Di Primio, che sceglie di sostenere solo le iniziative degli amici e degli amici degli amici. A scapito, ovviamente, della città". E' la dura accusa del capogruppo consiliare di Chieti per Chieti Luigi Febo.

"l festival degli artisti di strada - prosegue - ideato e promosso da Gianni Di Paolo e la sua associazione,  ha rivitalizzato le estati teatine e ha inserito Chieti nel calendario delle manifestazioni estive attirando nella nostra città di migliaia di turisti. Le parole dell’assessore al Commercio Di Biase sulla compartecipazione alle spese degli eventi, assolutamente condivisibili, appaiono tardive e poco credibili se si pensa a quanto l’amministrazione Di Primio ha impegnato per la settimana mozartiana, 80mila euro. Vero che questa giunta non sa far ei conti, ma l'annullamento del festival è il frutto di una scelta politica chiara"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Febo: "Di Primio sostiene solo le iniziative di amici degli amici"

ChietiToday è in caricamento