menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Febo: "Di Primio annulla gli interventi nelle scuole per coprire il debito fuori bilancio"

La denuncia fa riferimento alla proposta di delibera che verrà portata, per l'approvazione, lunedì in Consiglio Comunale

“Di Primio cancella tutti i lavori di adeguamento normativo delle scuole di Chieti. Per coprire un debito fuori bilancio milionario, il sindaco dispone l’annullamento degli interventi sulla sicurezza delle scuole”.

La denuncia arriva dal consigliere di opposizione Luigi Febo e fa riferimento alla proposta di delibera che verrà portata, per l’approvazione, lunedì in Consiglio Comunale.

“Il debito fuori bilancio, determinato da una sentenza su un vecchio esproprio, è di quasi tre milioni di euro e l’amministrazione ha pensato bene di trovare copertura, per oltre 700 mila euro, dalla cancellazione dei lavori di adeguamento delle scuole: Chiarini, De Lollis, Mezzanotte, Villaggio Celdite altre scuole da adeguare” fa sapere Febo - Se i lavori erano stati previsti, programmati e finanziati è perché sono indispensabili. Un’amministrazione non può ritenerli “non prioritari” rispetto al pagamento di un esproprio. Di certo non possono essere gli studenti, i professori,il personalenon docente ad essere, ancora una volta, penalizzati dal disastro finanziario del Comune di Chieti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento