Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Ex Pescheria, Rispoli e Ferrara rispondono alla Lega: "Dormite sonni tranquilli"

Il sindaco e l'assessore ai Lavori pubblici "tranquillizzano" la minoranza sui fondi per la riqualificazione dell'area

“La gara per la ex pescheria partirà a breve e non ci risultano problemi riguardo ai finanziamenti destinati al progetto". Parola del sindaco di Chieti, Diego Ferrara e Stefano Rispoli, assessore ai Lavori pubblici. 

La replica arriva dopo l'interrogazione presentata dal gruppo consiliare della Lega.

"L'intervento è finanziato con fondi della Regione che- spiegano Rispoli e Ferrara - a meno che non decida di togliere risorse alla nostra città verrà realizzato. In questi mesi con il settore abbiamo stabilito delle priorità di azione e dopo la riqualificazione di Largo Moricorvo e piazza Umberto si procederà con la ex Pescheria”.

Ai consilieri leghisti sindaco e assessore dicono:


“L’ex assessore Colantonio e i suoi colleghi della Lega possono dormire sonni tranquilli: questa Amministrazione da quando si è insediata ha riattivato e serrato le scadenze delle opere giacenti, recuperando il tempo inspiegabilmente perso da parte di chi ci ha preceduto. Così è accaduto per la sede di Palazzo d’Achille, per il tunnel pedonale, per la rotatoria Brecciarola, o il progetto Elena che stiamo portando avanti e in dirittura d’arrivo dopo anni di attesa.
Noi siamo al governo da soli 3 mesi e abbiamo fatto già tantissimo, rispetto a quanto avrebbe potuto fare quanti oggi ci chiedono conto di opere avviate quando erano classe dirigente. Con gli uffici stiamo seguendo scrupolosamente gli iter dei lavori pubblici ereditati, in modo che i cronoprogrammi esistenti vengano rispettati e se non c’è indicazione dei tempi, chiediamo agli esecutori di effettuare gli interventi senza lungaggini, lavorando con ritmo serrato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Pescheria, Rispoli e Ferrara rispondono alla Lega: "Dormite sonni tranquilli"

ChietiToday è in caricamento