menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex pediatrico di Chieti, Stella (M5s): "Lunghe attese per i diabetici, la Asl intervenga subito"

La consigliera regionale pentastellata denuncia le lunghe code alle quali sono costretti i pazienti diabetici per ritirare aghi e strisce, materiale indispensabile per curare la malattia

“Le lunghe attese al centro di diabetologia sono inaccettabili. Presenterò un’interrogazione all’assessore Verì per capire meglio come stanno le cose e affinché si possa intervenire al più presto per implementare un servizio fondamentale per i cittadini e non, come sembrerebbe essere stato fatto dalle notizie apprese, riducendo i giorni di apertura della struttura".

A denunciare il disservizio è la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle, Barbara Stella, in merito alle "code estenuanti all'interno dell’ex pediatrico di Chieti in via Nicolini.

La situazione riguarda i pazienti diabetici che si recano nella struttura per ritirare aghi e strisce per la misurazione dell'indice glicemico, materiale indispensabile per curare la malattia e fornito dalla Asl.

"Proprio in virtù del Covid e quindi per limitare gli assembramenti sarebbe stato più logico mantenere aperto questo servizio piuttosto un giorno in più e non uno di meno. Se oggi avessimo avuto ancora un distretto anche nella parte bassa della città, il servizio sarebbe potuto essere senza alcun dubbio migliore, perché sarebbe stato gestito su due postazioni differenti, anziché affollarne una sola. Mi auguro che la Asl si adoperi attraverso azioni celeri, sia per ripristinare il Distretto sanitario a Chieti scalo, sia, nell’immediato, andando incontro alle richieste degli utenti, già ampiamente stremati dalla condizione emergenziale in cui ci troviamo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento