Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica

Eventi estivi a Vasto, la candidata sindaco Pennetta: "Il cartellone non è pronto, danni all'economia"

L'aspirante primo cittadino del movimento civico L’Arcobaleno critica l'amministrazione comunale

"Farsi scudo dell’emergenza Covid non è che una misera difesa di un modo di fare approntato solo all’improvvisazione". La candidata sindaco del movimento civico L’Arcobaleno, Angela Pennetta non ci sta e critica il Comune sulla gestione degli eventi esitvi.

"Negli anni passati - dice Pennetta - non c’era nessuna emergenza sanitaria, eppure la storia è stata la stessa: un cartellone di eventi estivi confezionato sempre e solo a stagione ormai avviata. Viviamo in uno dei centri di maggiore richiamo turistico della nostra costa – attacca Pennetta –, eppure a nessuno dell’attuale maggioranza sembra opportuno mostrarsi pronti e preparati: ogni anno da anni si procede ad allestire all’ultimo momento un programma rabberciato alla meno peggio. Meglio di noi, meglio di Vasto fanno tutti gli altri centri attorno a noi, che, sebbene più piccoli, sanno dimostrare invece efficienza e capacità di organizzazione".

La candidata poi rivolgendosi all'amministrazione comunale ribadisce. "Non vengano a dirci che è colpa del Covid, o che si procede con prudenza. L’emergenza sanitaria e il dovere che tutti abbiamo di continuare a vivere secondo regole rigorose di tutela della salute pubblica non c’entrano niente con il ritardo con cui l’amministrazione comunale prova a mettere su un cartellone per la stagione. La stasi che registriamo anche quest’anno è frutto solo di una mancata visione, di un’evidente disorganizzazione e di incapacità progettuale ed è, questa stasi, un grave danno per l’economia e l’immagine di Vasto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eventi estivi a Vasto, la candidata sindaco Pennetta: "Il cartellone non è pronto, danni all'economia"

ChietiToday è in caricamento