menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cavalcavia a rischio sull'Asse Attrezzato, esposto in procura dell'onorevole Torto (5 stelle)

La deputata chiede di chiarire "alcuni aspetti ancora poco chiari", mentre l'Arap ha affidato a una società specializzata una perizia per valutare se deve essere demolito

Ci vorrà ancora un mese per stabilire se il cavalcavia sull'Asse Attrezzato vada demolito o se, invece, si possa mettere in sicurezza con lavori di riqualificazione. Intanto la deputata del Movimento 5 stelle Daniela Torto, questa mattina ha depositato in procura un esposto sulle condizioni dell'infrastruttura, come aveva già annunciato qualche tempo fa, per chiarire quelli che definisce "aspetti ancora poco chiari". 

Commenta Torto: 

Dopo anni di inerzia sulla questione cavalcavia, sembra finalmente che anche la Regione Abruzzo inizi a dare segni di vita deliberando in seduta di Giunta regionale del 9 ottobre la riprogrammazione delle economie maturate sui progetti del Par Fsc Abruzzo 2007 - 2013 .

Ciò che si sta facendo a riguardo è solo un inizio, è ipotizzabile che bisognerà aspettare ancora molto tempo, prima di arrivare a una soluzione concreta e definitiva che metta la parola fine su questa vicenda di rimbalzi di responsabilità e inefficienza politica, prima che amministrativa.

I 130 mila euro assegnati all’Arap per la messa in sicurezza del cavalcavia saranno ipoteticamente utilizzabili per l’ennesima verifica dello stato fisico e strutturale del manufatto, nonché ad assicurare le attività di eventuale demolizione delle parti incombenti sulla piattaforma viaria dell’asse attrezzato; tuttavia, come precisato da Arap, non saranno sufficienti nell’ipotesi della necessità della ricostruzione ex novo del manufatto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento