rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Elezioni Castelguidone

Elezioni comunali 2022, a Castelguidone si va verso il commissariamento

Va a votare un solo elettore per l'unica lista ammessa che non è del paese: in arrivo la gestione prefettizia

Il Comune di Castelguidone si avvia verso il commissariamento. Lo scrutinio per le amministrative inizierà alle 14, ma nel piccolo centro dell'Alto Vastese l'esito è scontato: alla chiusura dei seggi, alle 23 di domenica sera, si è recato alle urne per l'elezione del sindaco e il rinnovo del consiglio comunale lo 0,36% dei 278 elettori, praticamente uno solo.

Nel borgo si era presentata ed era stata ammessa una sola lista, Rinascita Italia, dell'unico candidato a sindaco Guglielmo De Santis di Gallipoli. Il sindaco uscente, Donato Sabatino, dopo 10 anni alla guida del piccolo comune ha deciso di ritirarsi.

A prendere in mano le redini del Comune adesso sarà un commissario prefettizio che gestirà l'ordinaria amministrazione fino a nuove elezioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali 2022, a Castelguidone si va verso il commissariamento

ChietiToday è in caricamento