rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Elezioni

I voti ottenuti dai candidati abruzzesi alle elezioni europee, nessuno va a Bruxelles (per ora)

Il dettaglio delle preferenze ricevute dai candidati abruzzesi che sono stati in lizza nella tornata elettorale continentale

Erano in totale 14 i candidati abruzzesi in corsa per le elezioni europee di sabato 8 e domenica 9 giugno 2024. 
Luci e ombre riguardo al numero di preferenze ricevute dai singoli candidati e nessun abruzzese, almeno per ora, eletto.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Questi, nel dettaglio, i voti ottenuti: in Fratelli d'Italia Nicola D'Ambrosio 30.948 preferenze e Giovanna Greco 7.522; in Forza Italia c'è la più votata e l'unica che potrebbe sperare in un ripescaggio ovvero Antonella Ballone 41.789 voti che la fa risultare quarta nella lista ed Eliseo Iannini 11.467; nel Pd Manola Di Pasquale raggiunge 18.240 preferenze; nella Lega Laura Cucchiarella ottiene 6.433 voti; nel M5s Fabio Stella 11.370 voti e Valentina Corneli 11.058; per Azione Libera D'Amelio 6.424 voti; per Alleanza Verdi e Sinistra Giulia Persico porta a casa 5.632 preferenze; Dino Rossi di Libertà 1.377 voti; per Pace Terra e Dignità Maurizio Acerbo 8.243 preferenze, Ilaria Leonardis 1.374 e Paolo Della Ventura 633. 

La più votata è stata la premier Giorgia Meloni con 549.594 preferenze, seguita da Antonio Decaro e Lucia Annunziata del Pd con 495.918 e 241.016 voti. Poi Antonio Tajani, vicepremier e ministro degli Esteri di Forza Italia-Noi moderati-Ppe con 145.357 preferenze e Pasquale Tridico del Movimento 5 Stelle con 117.930 voti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I voti ottenuti dai candidati abruzzesi alle elezioni europee, nessuno va a Bruxelles (per ora)

ChietiToday è in caricamento