menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Suriani

Michele Suriani

Regionali, il candidato Michele Suriani si presenta a Lanciano

Candidato nella coalizione di centrodestra, l'ingegnere vastese è intenzionato a "rilanciare un nuovo brand Abruzzo"

Michele Suriani, candidato nella coalizione di centrodestra alle prossime elezioni regionali d'Abruzzo, si presenta agli elettori dell'area frentana domani, 10 novembre alle 18:30, presso l'antica gelateria Gaeta, in viale Cappuccini 313 a Lanciano.

L'ingegnere originario di Vasto, dopo diversi anni spesi per lavoro in Italia e all'estero, oltre che in tutto l'Abruzzo, da cinque anni lavora per lo Stato, nell'Agenzia del Demanio dove, dopo aver ricoperto il ruolo di responsabile della struttura che gestisce gli appalti sugli immobili dello Stato di Roma Capitale, oggi è vice direttore regionale delle Marche.

Con l'intento di portare qualità e competenze in una visione concreta e progressista della politica e dello sviluppo regionale, Suriani svela che la propria candidatura, di alto profilo istituzionale, "nasce dalla voglia di rilanciare un nuovo brand "Abruzzo". "L'identità abruzzese -spiega il candidato - merita di rivestire un ruolo da protagonista su scala nazionale e internazionale. Questo è il valore che la nostra regione deve mostrare nella massima espressione della sua vocazione agricola, di un turismo diffuso tra mare e montagna, della indiscussa qualità dei prodotti e della cultura enogastronomica, delle sue bellezze naturali uniche e preziose e della sua strategica posizione geografica e geopolitica. Questo valore può essere espresso solo se prima si lavora rafforzando l'identità, con impegno, deontologia e dedizione incondizionata".

Il candidato, che già da tempo sta conducendo una campagna elettorale diffusa su tutto il territorio della provincia di Chieti e su scala regionale, invita tutto il territorio Frentano e Sangro Aventino a condividere idee e riflessioni domani a Lanciano.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento