menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scalo, pedonalizzazione del centro storico, parcheggi: ecco L'Altra Chieti

Enrico Raimondi presenta ufficialmente la sua candidatura a sindaco di Chieti: "Siamo l'unica sinistra che si presenta nella città di Chieti"

Riformare completamente la macchina amministrativa, costruire un collegamento veloce tra la parte alta e la parte bassa della città, riqualificare tutto lo Scalo, riuscire a pedonalizzare il centro storico con realizzazione di parcheggi. Sono alcuni dei punti del programma che Enrico Raimondi, candidato sindaco con l'Altra Chieti, ha illustrato ieri mattina al bar del Supercienma, dove ha presentato ufficialmente la sua candidatura.

"Siamo convinti di avere una proposto politica attraente che intanto è quella dell'onestà dei candidati che si presenteranno in consiglio comunale con la nostra lista" ha detto Raimondi ribadendo che L'Altra Chieti non corre alle comunali in alternativa al centrosinistra "il centrosinistra non esiste: il Pd è un partito di centro che ha deciso di fare un'alleanza con pezzi del centrodestra, quindi noi siamo l'unica sinistra che si presenta nella città di Chieti e chiederemo al turno di ballottaggio al Pd di sostenerci".

Raimondi, 35 anni, avvocato fu eletto consigliere comunale nel 2005 con i Democratici di Sinistra e per circa due anni e mezzo è stato anche presidente del Consiglio comunale. La sua uscita dal Pd risale al 2009

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento