Elezioni

Folla a Chieti per la presentazione dei candidati dell'Udc

Domenica mattina nella sede elettorale di corso Marrucino sono intervenuti Fabiana Desiderio, Giuseppe Marcuccitti, Andrea Buracchio, Enrico Di Giuseppantonio e Franca Camplone

"La politica deve tornare a parlare con la gente. La campagna elettorale deve iniziare il 5 marzo quando il deputato del territorio deve tornare sui luoghi dove ha raccolto la fiducia della sua gente e portare le difficoltà dei vari territori a Roma". Lo ha detto la candidata teatina alla Camera dei deputati Fabiana Desiderio ieri mattina alla presentazione del programma elettorale nella sede del comitato elettorale dell'Udc-Noi con l'Italia in corso Marrucino.

L'ex presidente della Provincia di Chieti e candidato alla Camera dei deputati Enrico Di Giuseppantonio, davanti a un folto pubblico, ha dichiarato: "L'incontro di oggi a Chieti mi ha confermato che attorno all'Udc l'interesse cresce sempre più, anche tra i giovani. Sono i nostri valori cattolici e liberali che richiamano sempre maggior gente attorno al nostro simbolo Abbiamo in campo uomini e donne preparati, capaci di poter rappresentare in Parlamento il nostro Abruzzo".

"Enrico è un uomo di coerenza un amministratore nato Dc che indossa ad oggi la stessa casacca di sempre che oggi si propone come uomo vicino alle persone, come 'sindaco della regione' - ha aggiunto Fabiana Desiderio illustrando i principali obiettivi del programma - maggiore efficienza nei servizi: ospedali, occasioni di lavoro giovanile,  promuovere il turismo sul territorio e renderlo maggiormente attrattivo per gli investitori, particolare attenzione alle famiglie e agli sgravi fiscali".

All'incontro pubblico di ieri sono intervenuti, nell'ordine, Emilia De Matteo per Forza Italia, Fabiana Desiderio, Giuseppe Marcuccitti, Andrea Buracchio, Enrico Di Giuseppantonio e Franca Camplone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folla a Chieti per la presentazione dei candidati dell'Udc

ChietiToday è in caricamento