Elezioni Politiche 2013

Lettera aperta del sindaco di Cupello ai parlamentari vastesi

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del sindaco di Cupello e candidato alle elezioni col Pd, Angelo Pollutri, all'onorevole Maria Amato e al senatore Gianluca Castaldi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Ill.mo Onorevole e ill.mo Senatore,

al termine di questa campagna elettorale, nell’assoluto rispetto della volontà degli Elettori, desidero anzitutto congratularmi con voi ed augurarvi buon lavoro, convinto che questa rinnovata rappresentanza parlamentare potrà contribuire al rilancio del nostro territorio.

Come Sindaco di un Comune del Vastese – ruolo che continuerò a ricoprire lavorando col massimo impegno ed il consueto entusiasmo – mi dichiaro disponibile fin da subito a collaborare per la risoluzione dei molti e gravi problemi che affliggono il nostro territorio, un territorio che, in questi ultimi quaranta giorni più che mai, ho avuto modo di ascoltare nei tanti incontri che hanno animato la campagna elettorale.

Non dobbiamo disperdere questo patrimonio di fiducia così faticosamente raccolto. Il Vastese, il Sangro e tutte le nostre comunità hanno bisogno di punti di riferimento a Roma, e non dubito che saprete onorare questo impegno gravoso, mettendo al primo posto il lavoro, l’ambiente, la crescita, la speranza nel futuro, come moltissimi elettori hanno chiesto durante questa campagna elettorale.

Rinnovandovi gli auguri, ribadisco la mia determinazione e disponibilità a collaborare nelle forme e nei modi che riterrete opportuni, per risolvere le piccole e grandi questioni del nostro territorio alle quali non bisogna più tardare nel dare risposta.

Buon lavoro.

Angelo Pollutri

Sindaco di Cupello

Candidato al Senato per il PD nelle Elezioni politiche 2013

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettera aperta del sindaco di Cupello ai parlamentari vastesi

ChietiToday è in caricamento