Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Elezioni Politiche 2013 San Giovanni Teatino

Elezioni politiche, il sindaco Marinucci: "Non sostengo nessuna forza in campo"

"Impossibile sostenere chi ha votato il Governo tecnico" lo afferma il primo cittadino di San Giovanni Teatino, lasciando liberi gli esponenti della propria maggioranza

Meno di una settimana alle elezioni e qualche amministratore locale inizia a dare i primi segni di orientamento. Tra questi c'è il sindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci, che si dichiara neutrale nei confronti della campagna elettorale.

"Il sottoscritto e diversi miei amministratori non sosteniamo alcun candidato e alcuna lista che concorrerà il 24 e 25 febbraio prossimi alle elezioni politiche - dice - in particolare il sindaco non si riconosce in questo assurdo passaggio elettorale in alcuna forza politica che negli ultimi 14 mesi hanno sostenuto il Governo uscente, presieduto dal senatore Mario Monti. Non è possibile -spiega ancora - sostenere coloro che in questi mesi hanno concorso con il loro voto a determinare la situazione in cui ci troviamo, mettendo i sindaci nell’assurda situazione di essere esclusivamente dei carnefici esattori ed impopolari tagliatori di servizi esistenti, senza nessuna possibilità di programmare miglioramenti o nuove attività rivolte ai bisogni tra i nostri amministrati".

Nell'affermare ciò, Marinucci lascia liberi i singoli esponenti della sua maggioranza. "La nostra è una vera e propria lista civica, senza padroni - aggiunge -  la forza e la coesione del gruppo amministrativo Progetto Comune è nel programma che abbiamo sottoscritto quasi due anni fa e che i cittadini hanno premiato con un consenso chiaro e ampio. Il mio impegno era e rimane quello di guidare la nostra comunità locale cercando di lavorare al bene di San Giovanni Teatino, pur nelle difficoltà cui ci ha costretto un Governo tecnico che ha solo saputo tagliare e tassare".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche, il sindaco Marinucci: "Non sostengo nessuna forza in campo"

ChietiToday è in caricamento