menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni comunali: una nuova coalizione alla cena di Natale, l'annuncio social delle opposizioni

Le diverse anime della minoranza teatina annunciano su Facebook di aver unito le forze per eleggere il prossimo sindaco di Chieti

Nei tempi della politica social, tra dirette streaming degli esponenti di Governo, video Tik Tok del leader della Lega e post su Facebook che arrivano prima degli uffici stampa, anche la campagna elettorale teatina muove i primi passi online, sulla scia dei big nazionali. 

Così, la foto di una cena prenatalizia tra colleghi consiglieri comunali che si è tenuta ieri sera diventa l'annuncio di una coalizione pronta a correre per le prossime comunali in opposizione al candidato sindaco Fabrizio Di Stefano, che domenica sera, sul Supercinema, ha ricevuto la benedizione di Matteo Salvini in persona. Da mesi, sempre con grande fermento sui social, si muove anche la civica Ideabruzzo, animata in particolare dall'ex grillino Andrea Di Ciano.

Tornando alla foto, a pubblicarla è Enrico Raimondi, consigliere comunale di "Chieti. Da capo", storico esponente della sinistra teatina, che da un anno è entrato nel gruppo di Stefano Rispoli, ex fedelissimo del sindaco uscente Umberto Di Primio, eletto nel 2015 con Forza Italia. 

"Non volevamo. Ma, mi sa, che dobbiamo. Forza Chieti", scrive Raimondi. E, intorno al tavolo, tra un dolce e i digestivi, oltre a lui e a Rispoli, si riconoscono i volti sorridenti della capogruppo del Partito Democratico e neo vice segretaria regionale Chiara Zappalorto, del capogruppo del Movimento 5 stelle Ottavio Argenio, con la collega Manuela D'Arcangelo, della capogruppo di Centro Democratico Renata Sablone. 

Insomma, una vera e propria discesa in capo, benché finora soltanto sui social, che conferma un avvicinamento tra le varie anime di minoranza nell'aria da tempo. Ma che, soprattutto, rimescola le carte, considerato che, solo pochi giorni fa, i due pentastellati Argenio e D'Arcangelo, alla prima esperienza amministrativa, avevano assicurato di voler abbandonare la politica, per dedicarsi a tempo pieno all'attività di avvocati.

Tra commenti scherzosi e like, spunta anche qualche "mi piace" che ha il sapore dell'endorsement al "pentapartito" in salsa teatina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento