Elezioni Lanciano

Salvini a Lanciano per appoggiare Paolini: "Chi può fare il sindaco meglio di uno che l'ha già fatto?"

Il leader della Lega ha radunato centinaia di persone in corso Trento e Trieste, chiedendo loro "la vittoria al primo turno"

Bagno di folla, domenica pomeriggio, a Lanciano, per Matteo Salvini, arrivato a sostenere il candidato sindaco di centrodestra Filippo Paolini. 

In centinaia hanno atteso davanti alla sede elettorale di corso Trento e Trieste il leader della Lega, affiancato dai big abruzzesi del partito.

Salvini ha ringraziato i molti accorsi "di domenica pomeriggio", iniziando ad arringare la folla con alcuni dei suoi cavalli di battaglia, a cominciare dai fondi dell'Europa che, ha detto "saranno spesi dai sindaci e i sindaci svegli arriveranno prima degli altri".

"Chi può fare meglio il sindaco di uno che ha già fatto il sindaco della vostra comunità?", ha detto riferendosi a Paolini. "Abbiamo bisogno di gente onesta, ma anche capace".

Poi, Salvini si è schierato contro il reddito di cittadinanza, l'immigrazione clandestina, il processo in cui è imputato a Palermo per il caso Open Arms. 

"Conto su di voi in questi 21 giorni - ha concluso Salvini rivolgendosi ai lancianesi - portiamo la vittoria a casa al primo turno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvini a Lanciano per appoggiare Paolini: "Chi può fare il sindaco meglio di uno che l'ha già fatto?"

ChietiToday è in caricamento