Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Elezioni

Marusca Miscia chiude la campagna elettorale con un aperitivo in musica

Spazio ai giovani artisti del territorio nella festa della candidata alla Camera dei Deputati per il centrosinistra nel collegio uninominale Lanciano-Ortona-Vasto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Un aperitivo in musica, con l’esibizione di giovani artisti del territorio, è la manifestazione pensata da Marusca Miscia, candidata alla Camera dei Deputati per il centrosinistra nel collegio uninominale Lanciano-Ortona-Vasto, per la chiusura della sua campagna elettorale per le elezioni politiche del 4 marzo. L’evento è in programma a Lanciano, venerdì 2 marzo, alle 18, nella Sala di Conversazione. 

“Nel corso della serata saranno proiettati video ed immagini di questo ultimo mese trascorso fra le persone, in una campagna di ascolto e proposta – ha detto Marusca Miscia – Ho raggiunto gli oltre 80 comuni del collegio uninominale Abruzzo 5, in ogni luogo ho trovato entusiasmo e voglia di fare. Un segno chiaro che questo Paese non è quello descritto dai miei avversari politici, non è solo rancore, paura e sconforto. Nei trenta giorni trascorsi, abbiamo parlato di contenuti, idee, progetti, lavoro, sostenibilità ambientale, sviluppo, pari opportunità, per restituire fiducia e non lasciare indietro nessuno. Il 4 marzo – ha concluso Miscia - siamo chiamati a lasciare un segno, che non si limita ad una croce sul mio nome oppure sul simbolo del Partito Democratico o su quello di una lista a me collegata. Il 4 marzo siamo chiamati a scommettere sul futuro del nostro Paese per costruire un mondo migliore di quello che abbiamo ereditato dai nostri padri”.

Marusca Miscia ha 40 anni ed è la mamma di Benedetta, Raffaele e Chiara. Vive a Lanciano con suo marito Andrea. Dopo la maturità linguistica a Lanciano, nel liceo guidato da Benito Lanci, ha studiato Scienze Politiche all’Università di Macerata. E’ abilitata all’esercizio della professione di Consulente del Lavoro e ha studiato alla Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze di Milano. Dal 2004 è funzionario all'Agenzia dell'Entrate. Nel 2010 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Politiche Sociali e Sviluppo locale nell’ateneo di Teramo, dove ha approfondito le dinamiche di sviluppo del Sangro-Aventino. Nel 2016 è stata eletta nella lista del Partito Democratico per le elezioni amministrative del Comune di Lanciano e fa parte della Giunta del sindaco Mario Pupillo con deleghe alla Cultura e al Turismo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marusca Miscia chiude la campagna elettorale con un aperitivo in musica

ChietiToday è in caricamento