menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regionali 2019, gli animalisti ai candidati: "Migliorare situazione grave"

Le associazioni incontrano i candidati alle elezioni sul tema del randagismo e tutela degli animali

Da mesi le associazioni animaliste Lida Ortona, Anpav Oipa, Animalisti volontari Pescara, Qua la zampa, Sos Animali Abruzzo, hanno fatto squadra e si sono organizzate in un coordinamento di associazioni animaliste, il C.V.A. Abruzzo, con l'obiettivo di promuovere azioni coordinate e concrete per debellare la piaga del randagismo e intervenire concretamente a tutela degli animali. "La chiamata alle urne è il momento per dare voce a chi non ha voce, è il momento per fare una fotografia della drammatica situazione abruzzese nella tutela degli animali d'affezione e della fauna selvatica" dichiara Ivan Mazzone coordinatore regionale Anpav e portavoce del C.V.A Abruzzo.

Le associazioni  invitano i candidati per la regione Abruzzo all’incontro-dibattito per discutere le tematiche di benessere e tutela degli animali.

“Auspichiamo un nuovo rapporto di collaborazione fattiva con i futuri amministratori di questa regione che vorranno assumere con costanza e responsabilità l'impegno per migliorare la grave situazione attuale" dichiara Paola Stollavagli, Presidente della Lida Ortona.

All'incontro dal titolo “Il benessere e la tutela animale nella regione abruzzo a sei anni dalla legge 47/2013” che si terrà venerdì alle 18 nella sala consiliare di piazza Italia 1 a Pescara, sono invitate tutte le associazioni e i cittadini che si adoperano nella tutela dei diritti degli animali o comunque sensibili all'ambito di tutela del benessere animale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento