Marsilio è il nuovo presidente della Regione Abruzzo, la Lega primo partito

In base ai dati del Viminale, quando sono state scrutinate 1.293 sezioni su 1.633, Marsilio è al 48,90%, Legnini è al 31,20%, la candidata M5s Sara Marcozzi al 19,43%, mentre il candidato di Casapound Stefano Flajani allo 0,46%

Quando sono state scrutinate 1.293 sezioni su 1633 il candidato del centrodestra è al 48,90% e non ci sono più dubbi: Marco Marsilio è il nuovo governatore dell'Abruzzo.

In base ai dati del Viminale, quando sono state scrutinate 1.293 sezioni su 1.633, Marsilio è al 48,90% mentre il candidato di centrosinistra Giovanni Legnini è al 31,20%. La candidata M5s Sara Marcozzi è al 19,43% e il candidato di Casapound Stefano Flajani è allo 0,46%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dai dati non ancora definitivi la Lega risulta essere il primo partito con il 27,84 dei voti e stacca di parecchi punti gli altri partiti della coalizione: Forza Italia con l'9,26%, Fdi con 6,91%, Azione politica con il 3,20% e Unione di Centro -Dem. Cristiana- Idea con il 2,83.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo caso positivo al Covid 19: è un paziente in ospedale a Chieti, domiciliato a San Salvo

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • È morto l'assessore Antonio Viola

  • Lite tra condomini a Chieti finisce a colpi di forbici: denunciati in due

Torna su
ChietiToday è in caricamento