Elezioni Regionali 2019

Elezioni regionali, Marcozzi (5 stelle): "Via i manager delle Asl abruzzesi"

La candidata presidente promette, se eletta, una rivoluzione ai vertici delle aziende sanitarie

A una settimana dall'appuntamento con le urne, arriva l'affondo finale di Sara Marcozzi, candidato presidente del Movimento 5 stelle, che promette: 

La prima cosa che farò se sarò eletta presidente della regione sarà cacciare i massimi vertici delle Asl abruzzesi e rimpiazzarli con persone competenti e senza legami politici, che siano in scadenza o meno.

La sanità è sempre stata in mano alla politica. Molti degli attuali dirigenti hanno sponsor politici di destra e sinistra. Il loro operato può giudicarlo qualunque abruzzese ed è estremamente negativo. Basta con le esternalizzazioni alle cooperative gestite dalla politica. È ora di meritocrazia nella sanità. 

La candidata pentastellata garantisce: 

Le persone nuove che sceglieremo lavoreranno per la salute dei cittadini e non per i partiti. Le eccellenze che abbiamo nei nostri ospedali vanno valorizzate e meritano fiducia. Non si andrà più avanti per amicizie politiche, ma premieremo i più bravi che hanno sempre lavorato a testa bassa. Questo è prioritario per l’Abruzzo. Questo è il cambiamento che vogliamo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali, Marcozzi (5 stelle): "Via i manager delle Asl abruzzesi"

ChietiToday è in caricamento