Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video| Elezioni regionali, Legnini: "Voglio scrivere una storia nuova"

Intervista al candidato governatore di centrosinistra

 

Giovanni Legnini è nato a Roccamontepiano, laureato in giurisprudenza all'università di Teramo, esercita la professione di avvocato a Chieti ed è docente di ruolo in aspettativa di discipline giuridiche ed economiche. Specializzato in diritto dell'impresa e della pubblica amministrazione, ha assunto incarichi di commissario liquidatore ed è stato consigliere di amministrazione di società.

Membro della segreteria regionale del Partito Comunista Italiano, è stato sindaco di Roccamontepiano dal 1990 al 2002. Quale dirigente dei Democratici di Sinistra, è stato componente dei massimi organismi di direzione provinciale e regionale del partito. È componente dell'Assemblea Nazionale del Partito Democratico. Alle Elezioni Comunali di Chieti del 2005, è stato capolista della lista DS, ricoprendo la carica di Presidente del Consiglio Comunale fino al 2007.

Nel luglio 2004 è stato eletto al Senato, ricoprendo gli incarichi di membro della 5ª Commissione Bilancio e Programmazione Economica, membro della Commissione parlamentare consultiva per l'attuazione della riforma amministrativa, membro della Commissione speciale per l'infanzia e i minori.

Alle elezioni politiche del 9 e 10 aprile 2006 è stato rieletto al Senato per la lista DS in Abruzzo, conseguendo gli incarichi di membro della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari, del Comitato parlamentare per i procedimenti di accusa, della Commissione contenziosa e del Comitato di revisione delle schede elettorali della Regione Toscana. Dal 6 giugno 2006 è stato eletto Vicepresidente della Commissione Bilancio e Programmazione Economica del Senato.

Rieletto al Senato alle politiche del 2008, è membro della 5ª Commissione permanente (Bilancio), della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari, del Comitato parlamentare per i procedimenti di accusa e del Consiglio di garanzia.

Dal 3 maggio 2013, giorno in cui è stato nominato e ha prestato giuramento, è Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri del Governo Letta con delega all'Editoria e all'Attuazione del programma di governo. Termina l'incarico il 22 febbraio 2014 con la conclusione del Governo Letta.

Dal 28 febbraio 2014 al 30 settembre 2014 è stato Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Economia e delle Finanze nel Governo Renzi.

Il 30 settembre 2014 è stato eletto vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura con 20 voti a favore, 3 schede bianche, una nulla e una dispersa

Il 10 dicembre 2018 ha annunciato la sua candidatura a Presidente della Regione Abruzzo.

REGIONALI 2019: TUTTI I CANDIDATI

Potrebbe Interessarti

Torna su
ChietiToday è in caricamento