menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni, anche l'Arcigay Chieti chiede impegno ai candidati sulle tematiche lgbt

I candidati invitati ad esprimersi sulla legge contro l’omotransfobia, la creazione in una delle Asl regionali di un cento specializzato nella disforia di genere, un piano di contraccezione gratuita per gli under 25

Anche l’Arcigay Chieti avanza alcune richieste ai candidati alle elezioni regionali del prossimo 10 febbraio su alcuni temi particolarmente cari alla comunità Lgbt.

Tre i punti sui quali i candidati sono chiamati a esprimere una posizione: "l’approvazione della legge contro l’omotransfobia presentata nel settembre 2017; la realizzazione, all’interno di una delle Asl regionali, di un cento regionale specializzato nella disforia di genere al fine di permettere la realizzazione di percorsi di transizione totalmente in regione, scongiurando gli attuali continui, faticosi e costosi viaggi in tutta Italia che deve sostenere chi intraprende la transizione; un piano di contraccezione gratuita per tutti i cittadini e le cittadine della regione con età inferiore ai 25 anni, accompagnato da seminari sulle IST da tenere nelle scuole e nelle università".

Temi, secondo l’Arcigay, completamente dimenticati nei programmi finora pubblicizzati.

L'associazione ha comunicato che renderà nota ogni adesione pervenuta sul sito internet e sui social. Al momento hanno risposto all’appello i seguenti candidati consiglieri del centrosinistra e dei 5 stelle: Giacinto Palmarini (Movimento 5 stelle Teramo), Edvige Ricci (Progressisti con Legnini Pescara), Giovanni Di Iacovo (Legnini presidente Pescara), Francesca Buttari (Pd Chieti), Pamela Soncini ( Progressisti con Legnini – Sinistra Abruzzo – Leu L’Aquila), Andrea Di Ciano (Movimento 5 stelle Chieti), Kechoud Leila – (Pd Pescara) e Francesco Ricci (Abruzzo Insieme – Abruzzo Futuro Chieti)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento