Regionali Abruzzo: quattro candidati alla presidenza e 16 liste

I canddiati governatore sono Stefano Flajani di CasaPound, Giovanni Legnini del centrosinistra, Marco Marsilio del centrodestra e Sara Marcozzi del Movimento cinque stelle

Sono state presentate questa mattina negli uffici circoscrizionali costituiti nei tribunali dei quattro capoluoghi e in quello centrale presso la Corte d'Appello dell'Aquila, le liste per il  rinnovo del Consiglio regionale, per il quale si vota il 10 febbraio prossimo.

Alle 12 infatti è scaduto il termine per la presentazione della candidature.

CANDIDATI

Quattro  candidati alla presidenza: si tratta di Stefano Flajani di CasaPound, Giovanni Legnini del centrosinistra, Marco Marsilio del centrodestra e Sara Marcozzi del Movimento cinque stelle.

LISTE

Le liste invece sono 16 di cui otto collegate a Legnini (centrosinistra), sei a Marsilio (centro destra) una ciascuna a Movimenti cinque stelle (Marcozzi) e CasaPound (Flajaini).

 Le liste di centrosinistra sono: Pd, Progressisti con Legnini-Sinistra Abruzzo-Leu, Legnini presidente, Abruzzo in Comune, Centristi per l'Europa-Solidali e Popolari per Legnini, Avanti Abruzzo-Idv, Abruzzo Insieme-Abruzzo Futuro, Più Abruzzo-Solidale Liberale Popolare Sostenibile con Legnini. Le liste di centrodestra: Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia, Azione Politica, Popolo della Famiglia - Popolari per l'Italia, Udc-Dc-Idea.

Potrebbe interessarti

  • La vastese Roberta Petroro sposa mister Oddo

  • Aperitivo a Chieti: 6 locali da non perdere

  • Lotta tumore al seno: attivato il progetto di prevenzione gratuita a Chieti

  • All'ospedale di Chieti nasce "Spazio mamma", per prevenire e curare la depressione in gravidanza

I più letti della settimana

  • Dolore a Bucchianico per Daniele, morto mentre provava la moto dell'amico: oggi lutto cittadino

  • Bucchianico, incidente in moto: muore giovane ragazzo

  • Evade oltre 700mila euro: sequestrati conti correnti e villa al titolare di azienda vitivinicola

  • Caldo killer, malore sulla spiaggia a Ortona: muore a 50 anni

  • Il sindaco di Chieti si è dimesso: "Non ci sono le condizioni per andare avanti"

  • "Daniele vive con noi": Bucchianico festeggia i 25 anni di Saraullo

Torna su
ChietiToday è in caricamento