menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni provinciali, Febbo: "Nessuna vittoria per il Pd, 6 a 6 palla al centro"

Saranno 6 i consiglieri del centrosinistra e altrettanti per il centrodestra, con 3 rappresentanti di Forza Italia e 3 della lista Insieme per la Provincia

“Nessuna vittoria del centrosinistra, anzi tutt'altro. Finiscono con un pareggio per 6 a 6 le elezioni provinciali di Chieti che di fatto sanciscono la sconfitta dell’ormai ex maggioranza”. Lo afferma il presidente della Commissione di Vigilanza, Mauro Febbo che spiega come “eseguendo i calcoli in modo preciso e utilizzando correttamente il modello del proporzionale puro è emerso come i risultati circolati inizialmente non siano affatto corretti: saranno 6 i consiglieri del centrosinistra e altrettanti per il centrodestra, con 3 rappresentanti di Forza Italia (Vitale, Marcello e Tiberio), e 3 della lista Insieme per la Provincia (Marinucci, Marino e Di Bucchianico ).

Questo vuol dire che il centrosinistra, vincente due anni fa per 7 a 5, non ha più la maggioranza in Consiglio provinciale; ha rischiato grosso Pupillo che ha mantenuto il suo posto solo perché per il presidente si voterà tra due anni. Una debacle del centrosinistra e in particolare del Pd evidenziata in modo emblematico dal pessimo risultato di Tommaso Coletti, già presidente della Provincia, che non è stato rieletto”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento