menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni comunali: 23 Comuni al voto il 5 giugno, ballottaggio il 19

In primo piano Vasto e Lanciano: qui, se non dovesse farcela il sindaco uscente Pupillo, decadrebbe anche da presidente della Provincia

Il ministro dell’Interno Angelino Alfano ha deciso: le elezioni comunali ci saranno domenica 5 giugno. Nel caso in cui nessun candidato sindaco riesca ad ottenere più della metà delle preferenze dei votanti, il ballottaggio verrà disputato due settimane dopo, il 19 giugno

In provincia di Chieti sono diversi i Comuni che andranno a rinnovare il proprio consiglio comunale. In primo piano ci sono ovviamente Vasto e Lanciano, dove i sindaci uscenti sono entrambi di centrosinistra. Nel primo Comune si farà da parte il primo cittadino uscente Luciano Lapenna, visto che le primarie hanno stabilito che il candidato sarà Francesco Menna. Nel centro frentano, lo stesso meccanismo delle primarie ha invece confermato il sindaco uscente Mario Pupillo, che tenterà di tornare sullo scranno più alto di palazzo di Città per altri 5 anni: qualora non dovesse farcela, decadrebbe di conseguenza anche dalla carica di presidente della Provincia di Chieti.

Ecco gli altri comuni che andranno al voto il 5 giugno: Archi, Carunchio, Casacanditella, Casalanguida, Casalbordino, Casoli, Celenza sul Trigno, Colledimacine, Dogliola, Fara San Martino, Fraine, Francavilla al Mare, Lama dei Peligni, Lentella, Pennadomo, Pietraferrazzana, Quadri, Rocca San Giovanni, San Giovanni Teatino, San Martino sulla Marrucina, Sant’Eusanio del Sangro, Scerni, Tufillo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento