rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Elezioni

Elezioni amministrative e referendum sulla giustizia, scelta la data del voto

Il Consiglio dei ministri ha fissato il primo turno e un eventuale ballottaggio; in Abruzzo si vota in 49 comuni, di cui 23 in provincia di Chieti

Il Consiglio dei ministri ha scelto la data per le elezioni amministrative e i referendum della giustizia. L'indiscrezione è stata diffusa su Twitter dal deputato del Partito Democratico Stefano Ceccanti.

Si va a votare domenica 12 giugno, data in cui i cittadini saranno chiamati a pronunciarsi anche sui quesiti referendari. Il secondo turno delle amministrative è fissato per il 26 giugno.

In Abruzzo si vota in 49 comuni, di cui 23 in provincia di Chieti: Arielli, Atessa, Castelguidone, Castiglione Messer Marino, Fallo (per la prematura scomparsa del sindaco, Alfredo Salerno), Fraine, Furci, Gamberale, Giuliano Teatino, Lettopalena, Montelapiano, Ortona, Pennadomo (dove la giunta di Domenico D'Angelo è caduta e c'è un commissario prefettizio), Pennapiedimonte (dove le dimissioni di massa hanno fatto cadere l'amministrazione guidata da Levino Di Placido ed è arrivato il commissario prefettizio), Ripa Teatina, Roccamontepiano, Roccascalegna, Roio del Sangro, Rosello, San Salvo, San Vito Chietino, Tollo, Torricella Peligna. 

Dove si vota in Abruzzo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative e referendum sulla giustizia, scelta la data del voto

ChietiToday è in caricamento