Elezioni Lanciano

Comunali Lanciano: al ballottaggio il Movimento 5 stelle appoggia il centrosinistra

Domani sarà formalizzato l'accordo fra il candidato sindaco Marongiu e Furia, che ha guidato la lista pentastellata, alla prima partecipazione nelle amministrative in città

Il "modello Chieti" più volte invocato nei giorni scorsi da rappresentanti di Pd e Movimento 5 stelle si farà anche a Lanciano. 

È ormai ufficiale l'apparentamento, in vista del ballottaggio di domenica e lunedì prossimi, dei pentastellati con il candidato sindaco del centrosinistra Leo Marongiu. 

L'accordo, definito "sui temi, con i cittadini, per il futuro di Lanciano", sarà formalizzato domani mattina, quando il candidato sindaco dei 5 stelle Sergio Furia ufficializzerà il sostegno a Marongiu. 

“Ci siamo trovati d'accordo su alcuni punti fondamentali e abbiamo scelto di stringere un patto con i cittadini di Lanciano, ho sempre parlato di una città aperta, inclusiva e dell'importanza del dialogo per disegnare il futuro di una città nuova”, ha detto Marongiu.

Al primo turno, il candidato della coalizione di centrosinistra ha conquistato il 42,18% delle preferenze, mentre il candidato di centrodestra Filippo Paolini il 49,77%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali Lanciano: al ballottaggio il Movimento 5 stelle appoggia il centrosinistra

ChietiToday è in caricamento