menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comunali 2015: si vota il 31 maggio, ballottaggio il 14 giugno

In provincia vanno al voto Chieti, Guardiagrele, Guilmi e Palena, per la prima competizione dopo l'introduzione della doppia preferenza di genere, che consente di esprimere la preferenza per due candidati consiglieri, purché di sesso diverso

Approvato il decreto prefettizio che fissa le elezioni amministrative per il rinnovo del consiglio comunale al prossimo 31 maggio. In provincia di Chieti sono solo 4 i Comuni al voto: oltre al ballottaggio sono convocati alle urne i residenti di Guardiagrele, Guilmi, Palena. L'eventuale ballottaggio si terrà dopo due settimane, domenica 14 giugno. 

Ogni Comune eleggerà il sindaco e un numero di consiglieri variabile a seconda dei residenti. A palazzo d'Achille siederanno 32 consiglieri, 12 a Guardiagrele, 10 a Guilmi e altrettanti a Palena

Per la prima volta si va alle urne dopo l'approvazione della doppia preferenza di genere. Ogni elettore, infatti, potrà esprimere due preferenze per i candidati consiglieri, a patto che si tratti di una donna e di un uomo nella stessa lista. Non si possono esprimere due preferenze per candidati dello stesso sesso. 

Nei Comuni con più di 15mila abitanti è possibile il cosiddetto voto disgiunto. Si può, ossia, votare per un candidato consigliere collegato ad una lista e allo stesso tempo esprimere la preferenza per un candidato sindaco di un altra lista o schieramento.                                                                      

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento