Venerdì, 14 Maggio 2021
Elezioni Comunali 2015 Centro Storico

Economia e imprese, alla villa comunale confronto tra candidati sindaci e Cna

Venerdì 15 maggio gli otto candidati a confronto sui temi riguardanti la condizione delle imprese nel territorio chietino e il possibile ruolo delle istituzioni locali

Letizia Scastiglia

Dopo Confcommercio, anche la Cna di Chieti organizza un confronto con i candidati sindaci al Comune di Chieti. L’appuntamento è per venerdì 15 maggio, alle ore 18, alla Casina dei Tigli: si parlerà della condizione delle imprese e del ruolo delle istituzioni locali per il rilancio dell’economia cittadina.

Al confronto pubblico, voluto dall’associazione della piccola impresa e dell’artigianato presieduta da Savino Saraceni e diretta da Letizia Scastiglia, hanno dato la propria adesione tutti i candidati alla carica di primo cittadino: Umberto Di Primio, Luigi Febo, Roberto Di Monte, Bruno Di Paolo, Ottavio Argenio, Donato Marcotullio, Antonello D'Aloisio ed Enrico Raimondi. Coordina la giornalista Selenia

“I dati relativi al credito erogato nel 2014, diffusi nei giorni scorsi dalla Cna regionale – dice Letizia Scastiglia – testimoniano una condizione di particolare sofferenza in cui vive il nostro territorio, in particolare il mondo della micro impresa. In provincia di Chieti c’è un rapporto assai problematico tra credito erogato e “sofferenze bancarie”, ovvero i crediti che le banche non riescono a riscuotere più dalla propria clientela, a testimonianza della difficoltà in cui versano le imprese: ben il 18,01% , contro una media nazionale del 10,91%”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Economia e imprese, alla villa comunale confronto tra candidati sindaci e Cna

ChietiToday è in caricamento