rotate-mobile
Elezioni Lanciano

"Non votatelo", candidato alle regionali sporge denuncia per diffamazione

Antonio Innaurato, candidato Pd, ha presentato al commissariato una denuncia per diffamazione in campagna elettorale: sui tavolini di un bar a Lanciano sono apparsi dei foglietti offensivi

Antonio Innaurato, candidato del Pd al consiglio regionale nella circoscrizione di Chieti e sindaco di Gessopalena ha presentato al commissariato una denuncia per diffamazione in campagna elettorale.

Motivo della denuncia alcuni foglietti lasciati la mattina dello scorso 4 maggio su alcuni tavolini esterni di un bar Lanciano, dal contenuto ritenuto dal candidato offensivo nei suoi confronti.

Il testo infatti invitava a non votare il candidato Iannaurato perchè "non ha mai fatto nulla nella vita" e ancora, "ha mangiato sulle spalle di tutti noi".

Un attacco che il candidato ha giudicato vergognoso: "Chi conosce la mia storia - ribatte - sa che non solo non ho mai approfittato di ruoli e incarichi, ma ho rinunciato anche all'indennità di sindaco per più consigliature".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non votatelo", candidato alle regionali sporge denuncia per diffamazione

ChietiToday è in caricamento