Elezioni Vasto

Elezioni Vasto, la candidata Anna Rita Carugno (Ora) si presenta: "Impegno e onestà nel rispetto di tutti gli esseri viventi"

Ambiente in primo piano nel programma della candidata a sindaco di Vasto con la lista 'Ora, rispetto per tutti gli animali', un movimento completamente slegato dai partiti

Una candidatura spinta dall’amore per la natura e dal rispetto per tutti gli esseri viventi quella di Anna Rita Carugno, 55 anni, candidata a sindaco di Vasto con la lista Ora, rispetto per tutti gli animali. La sua candidatura è la prima in Italia con un movimento di tutela per ambiente animali completamente slegato dai partiti. Un movimento politico nazionale che si presenta con un proprio programma per porre l’ambiente in primo piano e altri temi rimasti sempre e solo sulla carta.   

Perché ha deciso di candidarsi?

Non è stata una scelta semplice, sia a causa della mia inesperienza sia a causa delle mie disabilità. La direzione e il gruppo tuttavia mi hanno voluta nonostante i miei limiti: credo per la passione con la quale affronto le tematiche animaliste e ambientali o perché sono determinata a raggiungere gli obiettivi che mi hanno avvicinata al momento ora rispetto per tutti gli animali. Sono consapevole del fatto che per amministrare una città siano necessari precise competenze, ma credo che i fattori primari siano impegno e onestà, tutto il resto si impara. Non ho paura di lavorare e mettere a disposizione le mie competenze acquisite negli anni precedenti e tanto meno ho paura di studiare.  

Riassuma la sua battaglia per la città in cinque punti

Democrazia. Rispetto. Pulizia e ordine. Lavoro. Integrazione.

Primi cento giorni da sindaco: i tre problemi che sicuramente dovrà e potrà risolvere subito per confermare la fiducia dei cittadini

La creazione di comitati di quartiere, ove già non esistano, con i quali confrontarsi ed interagire permanentemente è la primissima fase; la riorganizzazione e il miglioramento delle condizioni di lavoro degli uffici comunali; la pianificazione di piccoli eventi fieristici e culturali, pandemia permettendo, per rivitalizzare una città dormiente. E mi permetto di aggiungere un tema che ci sta molto a cuore: verificare il progetto di realizzazione del nuovo canile e di un gattile.  

Si preannuncia un altro ‘autunno caldo’ tra contagi, controlli, sicurezza e green pass, quale sarà il contributo nella lotta al Covid della futura amministrazione?  

Attenersi alle dichiarazioni ministeriali cercando però di trovare dei sistemi a livello locale per aiutare quelle attività che rischiano di venire pesantemente colpite dalle restrizioni.  

Come vede la sua Vasto tra cinque anni?

Se gli elettori decidessero di darci fiducia ed entrassimo a far parte del Consiglio Comunale, mi piacerebbe contribuire a vederla sempre più verde, più accogliente per chi divide la sua esistenza con animali da compagnia e meno legata a politiche clientelari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Vasto, la candidata Anna Rita Carugno (Ora) si presenta: "Impegno e onestà nel rispetto di tutti gli esseri viventi"

ChietiToday è in caricamento