Venerdì, 14 Maggio 2021
Elezioni

E' già consigliere comunale di Ortona ma non lo dice a Di Maio: l'ammiraglio Veri si ritira dal M5S

Una carica incompatibile con quella di candidato nelle liste del M5S, Rinaldo Veri ha quindi dovuto ritirare la candidatura

Era stato il primo a presentarsi fra i candidati del M5S nei collegi uninominali al Tempio di Adriano ma è anche il primo a ritirarsi.

Lui, l’ammiraglio Rinaldo Veri, accanto a un orgoglioso Luigi Di Maio poco prima aveva dichiarato di non essere un politico ma di avere a cuore l’Italia e gli italiani. Ma Veri è già consigliere comunale ad Ortona, eletto con una lista civica legata al Pd, nonché candidato sindaco alle ultime comunali. Una carica incompatibile con quella di candidato nelle liste del M5S e ha quindi dovuto ritirare la propria candidatura. 

Veri si è giustificato spiegando di non essere stato al corrente del fatto che non si può correre se già eletti da altre parti. "A malincuore annuncio il mio ritiro, non ero al corrente della regola prevista dal Regolamento M5S che impedisce a chi ha già una carica elettiva di potersi candidare e proprio per questo non avevo ritenuto necessario informare di questa mia carica Luigi Di Maio" ha dichiarato.

Al suo posto ci sarà la deputata uscente Carla Ruocco che correrà all'uninominale Roma 10,  nel quartiere Gianicolense.
 

Elezioni 2018

Come si vota, i candidatii sondaggii programmi

Elezioni politiche | Elezioni Lazio | Elezioni Lombardia

Tutti gli articoli dello speciale elezioni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' già consigliere comunale di Ortona ma non lo dice a Di Maio: l'ammiraglio Veri si ritira dal M5S

ChietiToday è in caricamento