Record nel record a Roio del Sangro: vanno a votare in 62, bastano 50 voti per eleggere il sindaco

Il paesino della comunità montana Medio Sangro ha 318 elettori, ma gran parte di loro non è andato alle urne

Sono bastati 50 voti a Sabatino Romandelli per essere confermato sindaco di Roio del Sangro, con una percentuale dell'81,96%. Un record italiano, considerando che alle urne sono andati soltanto 62 elettori su 318, il 19,49% degli aventi diritto. Lo sconfitto, Domenico Cese, ha ottenuto soltanto 11 preferenze. 

Dati che possono essere facilmente spiegati, considerato che il piccolo comune del chietino, che fa parte della comunità montana Medio Sangro, si anima soltanto d'estate. In tanti, originari del paesino, hanno conservato la residenza, ma tornano soltanto per trascorrere qualche settimana di vacanza in estate. Secondo l'ultimo censimento, gli abitanti superano di poco il centinaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai tavoli de "La Pecora Nera" al cinema per adulti: il primo film di Marilena Di Stilio

  • Coronavirus, famiglie in isolamento a Pescara dopo contatti con contagiati

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Coronavirus: 17enne in isolamento all'ospedale di Vasto, è appena tornata da Padova

  • Anffas Chieti in lutto: è morta la presidente Gabriella Casalvieri

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

Torna su
ChietiToday è in caricamento