Giovedì, 28 Ottobre 2021
Elezioni Comunali 2012: Provincia di Chieti

Elezioni Comunali 2012: si vota il 6 e il 7 maggio

Firmato il decreto con il quale sono fissati giorni per l'elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali e circoscrizionali. In provincia di Chieti si vota in venti comuni. Eventuali ballottaggi il 20 e 21 maggio

Le elezioni dei sindaci e dei consigli comunali si svolgeranno il 6 e il 7 maggio 2012. Il Ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri ha firmato il decreto. L’eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci, invece, avrà luogo nei giorni 20 e 21 maggio. 

Venti i Comuni della provincia di Chieti interessati dalle consultazioni: Arielli, Atessa, Castelguidone, Castiglione M. Marino, Celenza sul Trigno, Furci, Gamberale, Giuliano Teatino, Lettopalena, Montelapiano, Ortona, Ripa Teatina, Roccamontepiano, Roccascalegna, Roio del Sangro, Rosello, San Salvo, San Vito Chietino, Tollo e Torricella Peligna.

Il Consiglio dei Ministri, riunitosi lo scorso 24 febbraio, ha stabilito che per evitare l’apertura degli uffici comunali nei giorni di Pasqua e Pasquetta, la presentazione delle liste avvenga in anticipo, dalle ore 8 del 34° giorno alle ore 12 del 33° giorno antecedenti la data di votazione, lunedì 2 e martedì 3 aprile 2012.

 

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Comunali 2012: si vota il 6 e il 7 maggio

ChietiToday è in caricamento