Domenica, 17 Ottobre 2021
Elezioni Comunali 2012: Provincia di Chieti San Salvo

Primarie centrosinistra: a San Salvo vince Domenico Di Stefano

Con 1221 voti Domenico Di Stefano (San Salvo Democratica) ha vinto le primarie a San Salvo battendo Antonio Cilli (IdV) che ha avuto 858 voti e Giovanni Mariotti (Sel) 515 voti

Domenico Di Stefano ha vinto le primarie del nuovo centrosinistra a San Salvo. Eletto nella lista San Salvo Democratica, l'ex assessore sarà il candidato sindaco della coalizione alle prossime elezioni comunali del 6 e 7 maggio prossimi.

Di Stefano, 40 anni, impiegato e collaboratore della cattedra di sociologia alla "D'Annunzio", è stato votato da 12221 cittadini, ovvero circa il 46 per cento. Batte Atonio Cilli (IdV), che ha avuto 858 voti e Giovanni Mariotti (Sel), con 515 voti.

Nella lista civica che lo sostiene milita anche l' ex sindaco, Gabriele Marchese.

Tre i seggi allestiti ieri a San Salvo: nella zona 167, al Centro culturale Aldo Moro e alla Marina, nei pressi dell'ufficio postale per oltre 2500 gli elettori.

Il Partito socialista ha partecipato alle primarie senza un proprio candidato, assente il Pd, che ha deciso di candidare Arnaldo Mariotti, due volte sindaco, ex consigliere regionale ed ex parlamentare.

La sfida di Domenico Di Stefano (San Salvo Democratica) a maggio sarà con Arnaldo Mariotti (Pd), Tiziana Magnacca (centrodestra) e Fabio Travaglini (Udc).

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie centrosinistra: a San Salvo vince Domenico Di Stefano

ChietiToday è in caricamento