rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Politica

Elezioni provinciali, i consiglieri vicini a De Cesare propongono la candidatura del sindaco di Chieti Ferrara

Il nome del sindaco di Montelapiano Scopino, che mira a essere "una continuazione del progetto del centro-sinistra" non sembra convincere tutti

La candidatura del sindaco di Montelapiano Arturo Scopino non sembra sufficiente a unire tutti i consiglieri comunali vicini al centrosinistra che il 18 dicembre si recheranno alle urne per eleggere il nuovo presidente della Provincia. 

Scopino aveva spiegato di voler rappresentare "una continuazione del progetto del centro-sinistra della condivisione di intenti delle due anime suddette, ma stavolta a ruoli invertiti, dando cioè la possibilità ad un piccolo comune di eleggere il presidente".

Ora, però, i consiglieri comunali teatini delle liste civiche Chi ama Chieti e Chieti c'è  Vincenzo Ginefra, Silvia Di Pasquale, Valerio Giannini, Damiano Zappone, Nunzia Castelli e Gabriella Ianiro, vicini all'attuale vice sindaco Paolo De Cesare, propongono come candidato alla presidenza della Provincia il sindaco di Chieti Diego Ferrara. 

“Si tratta di una proposta - spiega Giannini - che, in nome del progetto  messo in campo sulla nostra città, il più volte definito 'modello Chieti', rappresenterebbe una sintesi perfetta a superamento delle logiche strettamente penalizzanti dei partiti, per una politica di prossimità, attenzione e valorizzazione dei territori”. 

“Diego Ferrara - incalza - riuscirebbe anche a rinforzare il ruolo della Città Capoluogo nei confronti dell'intera Provincia, riattribuendole una funzione trainante e progettuale ad ampio raggio, anche in virtù delle opportunità che il Pnrr genererà per il territorio. Siamo pronti, dunque, a proseguire su questa strada, perchè l'intera Provincia merita una nuova stagione della politica". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni provinciali, i consiglieri vicini a De Cesare propongono la candidatura del sindaco di Chieti Ferrara

ChietiToday è in caricamento