menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comunali a Lanciano, Pupillo chiede le primarie del centrosinistra

Tracciando il bilancio del 2015, il sindaco ha spiegato che "sono stati attivati bandi e affidati lavori pubblici per 10 milioni di euro, principalmente in materia di sicurezza nelle scuole e viabilità". Altri lavori programmati per il 2016

Il sindaco uscente di Lanciano, Mario Pupillo, si dice disponibile a partecipare alle primarie del centrosinistra per la candidatura alle elezioni comunali che si terranno il prossimo giugno. "La mia decisione - ha spiegato questa mattina (sabato 2 gennaio) alla conferenza stampa di bilancio delle attività del 2015 - è per tenere unita la coalizione e per senso di democrazia. Chiedo al Pd che accetti questa mia richiesta". La sua richiesta ha subito trovato il favore del segretario cittadino del Partito Democratico, Leo Marongiu. 

Tracciando il bilancio dell'attività politico-amministrativa del 2015, ha spiegato che "sono stati attivati bandi e affidati lavori pubblici per 10 milioni di euro, principalmente in materia di sicurezza nelle scuole e viabilità, attraverso la realizzazione di rotonde, il collegamento per la zona industriale, partendo da via Bergamo, che diventerà la parallela di via Treglio verso il casello dell'autostrada A14".

Inoltre è iniziata la costruzione del parcheggio Ripe, a ridosso del centro storico, per realizzare 80 posti auto e disposto il completamento del cimitero. "Abbiamo fatto sacrifici notevoli - ha detto Pupillo - considerato che in 3 anni i trasferimenti dallo Stato sono diminuiti di 15 milioni di euro. Siamo stati costretti a tagli di spesa paurosi". 

Per il 2015, il sindaco ha annunciato bandi di concorso per la messa a norma di 6mila punti luce della pubblica illuminazione, l'inizio dei lavori di rifacimento in corso Trento e Trieste, la realizzazione della pista ciclopedonale su via del Mare e i bandi per realizzare 104 posti letto per turisti nella ex scuola professionale De Giorgio, dove sorgeranno anche parcheggi interrati. A questi progetti si aggiunge quello di riqualificazione della Pietrosa, dove saranno realizzati altri parcheggi interrati su tre piani, e due piazze. 

Tra le principali azioni amministrative, Pupillo ha citato "la salvaguardia dell'ospedale di Lanciano, divenuto di primo livello comprensoriale, e l'affidamento in house della raccolta rifiuti a Ecolan spa per migliorare i servizi di igiene e pulizia della città".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento