Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Il candidato sindaco Di Stefano: "La nostra Chieti tornerà ad essere grande"

Il candidato sindaco del centrodestra è sostennuto da Lega, Fratelli d’Italia, Unione di Centro, Cambiamo!-Il Popolo della Famiglia e civiche

 

Fabrizio Di Stefano è nato a Casoli il 12 aprile 1965 e vive a Chieti, è un politico e accademico italiano. È stato consigliere regionale dell'Abruzzo e parlamentare per due legislature.

Svolge la professione di farmacista a Tollo ed è docente di Legislazione sanitaria presso la Scuola di specializzazione di igiene ed epidemiologia della Facoltà di Medicina dell'Università "Gabriele d'Annunzio" di Chieti.

La sua attività istituzionale comincia nel 2000, quando viene eletto nel Consiglio Regionale dell'Abruzzo nelle file di Alleanza Nazionale, partito del quale diventa capogruppo.

Nel 2005, con quasi 7.000 preferenze, viene confermato nel ruolo di consigliere regionale, all'interno dell'ufficio di presidenza come consigliere segretario.

Alle elezioni politiche del 2008 viene eletto al Senato della Repubblica, in regione Abruzzo, nelle liste del Popolo della Libertà. È stato Vicecoordinatore regionale del PdL in Abruzzo.

Alle elezioni politiche del 2013 viene eletto alla Camera dei Deputati, nella circoscrizione Abruzzo, sempre nelle liste del Popolo della Libertà.

Il 22 giugno 2020 viene ufficializzata la sua candidatura a sindaco di Chieti per la coalizione di centro-destra (Lega, Fratelli d’Italia, Unione di Centro, Cambiamo!-Il Popolo della Famiglia e civiche.

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
ChietiToday è in caricamento