Dalla maglia neroverde al consiglio comunale: Sgherri si candida con Di Stefano

L'ex attaccante del Chieti ha ufficializzato la candidatura a consigliere comunale tra le fila della lista civica Giustizia Sociale

A Chieti ha lasciato il segno con la maglia neroverde, adesso Stefano Sgherri si prepara a una nuova sfida, totalmente diversa rispetto a quanto ci aveva abituati. L’ex calciatore del Chieti ha ufficializzato oggi la propria candidatura a sostegno nella lista civica Giustizia Sociale, a sostegno del candidato sindaco Fabrizio Di Stefano.

La presentazione ufficiale è avvenuta questo pomeriggio in occasione dell’apertura del comitato elettorale di Di Stefano, in via Asinio Herio.

 “Stefano Sgherri rappresenta un simbolo e una bandiera non solo della Chieti Calcio, ma della città  - ha commentato Di Stefano - . Il suo impegno diretto nelle liste di Giustizia Sociale qualifica ancor di più questa formazione già di per sé importante  e sono grato a Bruno Di Paolo per questo coinvolgimento, ma soprattutto a Stefano, in quanto, dall'alto della sua esperienza e con la passione che lo ha sempre contraddistinto verso i colori del Chieti, saprà dare anche nell'amministrazione comunale quell' apporto in più quanto mai necessario per questa città che riparte dopo il coronavirus. Come lui è stato l'artefice della promozione del Chieti calcio, con lui questa amministrazione sarà in grado di promuovere lo sport teatino”.

“Sono particolarmente soddisfatto – ha aggiunto Bruno Di Paolo - di poter avere tra le fila della mia lista, un nome che rappresenta il cuore e l'anima della città. Sono convinto, che la sua presenza nella nostra coalizione sarà la garanzia di un'attenzione particolare verso lo sport che questa città merita e di cui ha bisogno”.


sgherri-2

Attaccante in maglia neroverde dal 1986 al 1992, e poi di nuovo nella stagione 1998/1999 collezionando quasi 180 presenze e vincendo due campionati – uno interregionale e uno di serie C2 – Sgherri ha vinto anche il titolo di capocannoniere nella stagione 90/91 nel girone C2 trascinando il Chieti alla storica promozione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ho avuto il privilegio di essere stato a lungo corteggiato da quasi tutti i partiti – ha raccontato Stefano Sgherri- ho scelto di candidarmi con Giustizia Sociale perché rappresenta il civismo vero in questa città, con i valori, gli obiettivi che mi appartengono e che vorrò portare in consiglio comunale. Parimenti ho scelto di appoggiare il senatore Fabrizio di Stefano perché ritengo, senza nulla togliere agli altri candidati, che rappresenti la persona più qualificata per esperienza, capacità e conoscenza nel dare risposte concrete alle esigenze della città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro nuovi corsi di laurea all’università “d’Annunzio”

  • Muore a 15 anni dopo lo schianto con lo scooter: terribile lutto a San Giovanni Teatino

  • Coronavirus: ci sono altri 39 positivi, la maggior parte sono migranti ospitati in Abruzzo

  • Referti falsi via WhatsApp dopo gli esami: nei guai una ginecologa della Asl di Chieti

  • Ladri in gioielleria a Megalò, scatta l'allarme e perdono parte dei preziosi lungo i corridoi

  • Tre dipendenti sono positivi al Coronavirus, locale di Fossacesia Marina chiuso per la sanificazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento