Stefano Rispoli si candida con il centrosinistra di Ferrara (che incontra il M5S)

"La mia è coerenza politica, non certo convenienza" il commento di Rispoli. Col M5s "l’obiettivo comune è di battere la destra che da troppo tempo amministra senza risultati positivi a Chieti"


“L’adesione di Stefano Rispoli al nostro progetto di centrosinistra ha un significato politico enorme che ci porta a rilanciare con un entusiasmo ancora più forte la nostra proposta di cambiamento per Chieti. Averlo in squadra con noi è motivo di grande soddisfazione” a dirlo è il candidato sindaco del centrosinistra, Diego Ferrara che ha definito Rispoli “un figlio politico”.

Rispoli, 38 anni, ex consigliere comunale di Forza Italia poi passato all’opposizione con Chieti. Da Capo, alle elezioni amministrative tra un mese correrà nella lista del Partito Democratico.

"L’esperienza e il percorso di Stefano sono la dimostrazione che il centrodestra ha fallito sul piano amministrativo e sul piano politico e che l’unica speranza che possiamo dare a Chieti passa per la proposta che il centrosinistra sta mettendo in campo" sottolinea Ferrara ricordando come, lo scorso inverno, il nome di Rispoli era stato preso  in considerazione per la candidatura a sindaco del centrosinistra, "una contrapposizione che- dice ancora - non ha mai incrinato il nostro rapporto: tutti e due allora eravamo consapevoli che chiunque tra noi fosse stato indicato, avrebbe rappresentato una scelta giusta per Chieti. Stefano ha dimostrato sempre grandi qualità e grande coerenza e soprattutto profonda lealtà".

"Ho scelto la coerenza politica – ha dichiarato Stefano Rispoli –, seguendo un percorso chiaro che è iniziato tre anni fa con l’opposizione di allora, con il centrosinistra e ringrazio tutti i consiglieri uscenti per la strada condivisa: ora ho voluto mantenere fede a questo patto. La mia è coerenza politica, non certo convenienza. La mia coerenza si lega a Diego Ferrara perché sono convinto che Diego Ferrara è la sola scelta giusta che i cittadini possano fare per provare a risolvere tutti i problemi che la città si porta dietro senza soluzione da anni".

Sempre in mattinata, Ferrara ha incontrato il candidato a sindaco del Movimento 5 Stelle, Luca Amicone. "Un incontro positivo – ha riferito - contraddistinto da un dialogo aperto e attento ai punti programmatici per il rilancio della nostra città, con l’obiettivo comune di battere la destra che da troppo tempo amministra senza risultati positivi Chieti".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • La migliore pizzeria delivery di Chieti è Fermenta: il punto di vista del titolare Luca Cornacchia

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

Torna su
ChietiToday è in caricamento