Il movimento animalista si schiera con De Cesare: "Istituiremo il garante degli animali"

Tra le altre proposte: un'oasi felina in città e l'aumento dei punti di conferimento delle deiezioni animali

Il movimento aniamlista di Michela Vitoria Brambilla si schiera ufficialmente con Paolo De Cesare alle prossime elezioni. Questa mattina conferenza stampa con il presidente regionale Guido Mammarella e il dottor Elpidio Tuffanelli, tecnico veterinario e volontario del canile cittadino, che sarà candidato con la civica 'Chieti C'è'. All'incontro hanno partecipato anche numerosi amici a quattro zampe.

"Sin da subito ho sentito l'esigenza di inserire azioni concrete a favore degli animali e degli amici a quattro zampe. Una famiglia su tre ha un animale in casa, il quale spesso è un punto di riferimento per le famiglie ed anche una ragione di vita per le persone che vivono sole. La nostra città ha tante criticità legate al mondo degli animali: manca il gattile, occorre contrastare il fenomeno del randagismo in maniera concreta e mettere in funzione aree attrezzate di sgambamento in maniera capillare sul territorio comunale" le parole di De Cesare.

"Una classe politica dirigente che decide di dedicare parte del proprio programma a difesa di essere viventi, quali sono gli animali, dimostra un profondo senso di apertura, accoglienza, solidarietà. Una campagna di rispetto nei confronti degli animali induce ad essere migliori anche nei confronti dei propri simili, poichè spesso l'intolleranza nei confronti degli animali sfocia nell'intolleranza e nella violenza nei confronti dei propri simili (in particolare bambini ed anziani)" ha dichiarato Guido Mammarella.

"Mi occupo da tanti anni di volontariato in città -  ha aggiunto Elpidio Tuffanelli - sul cui territorio si contano 9000 cani, mentre è difficilissimo quantificare tutte le colonie feline presenti per via del dilagante fenomeno del randagismo: ribadisco la necessità di mettere a sistema le strutture del territorio metropolitano per combattere questo fenomeno, sia in ambito cinofilo che in ambito felino. A tal proposito sarà importantissimo istituire la figura del garante degli animali, elemento di raccordo tra Asl, Comune ed associazioni di volontariato, promuovendo altresì campagne formative nelle scuole primari e di implementazione dell'utilizzo della pet therapy".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In chiusura, De Cesare ha assicurato l'impegno per l'istituzione di uno sportello del distretto veterinario in città, ad oggi il più vicino si trova a Lanciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento