menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comunali 2020: Luca Amicone sarà il candidato sindaco del Movimento 5 stelle

La deputata Torto ne parla come del "possibile" candidato, ma è ormai quasi certo che l'imprenditore, primo dei non eletti cinque anni fa, guiderà la lista pentastellata

Luca Amicone, 40 anni, noto per essere l'inventore del bracciale che regola la temperatura, sarà il candidato sindaco del Movimento 5 stelle. A confermarlo, seppure in termini di probablità, è la deputata pentastellata Daniela Torto, che si sta occupando della composizione della lista, garantendo che, seppure in sordina rispetto ad altre coalizioni, il Movimento 5 stelle "continua il suo lavoro per la città di Chieti promuovendo attività e incontri sul territorio, a cui prendono parte il possibile candidato sindaco Luca Amicone, gli attivisti e i cittadini teatini interessati".

Luca Amicone non è nuovo alla competizione elettorale: cinque anni fa era risultato il primo dei non eletti della lista 5 stelle, con 198 preferenze personali. Meglio di lui, fece solo l'attuale consigliera Manuela D'Arcangelo, che entrò nell'assise civica con l'allora candidato sindaco Ottavio Argenio. I due hanno da tempo dichiarato di non volersi ricandidare. 

Intanto, nei prossimi giorni, la lista pentastellata dovrebbe essere pronta e, annuncia Torto, inizierà l'organizzazione di "eventi mirati ad una più capillare conoscenza del territorio". Anche a Chieti, si seguirà la linea dettata dal nazionale, su una eventuale alleanza con le sole liste civiche.  

"Siamo in una fase di riorganizzazione ancora in essere - aggiunge Torton - tuttavia i tempi di lavoro su Chieti non consentono di attendere oltre, per cui procederemo in questa direzione, assieme a tutti coloro che vorranno sostenere il percorso del nostro candidato sindaco nel rispetto di questo quadro. Ringrazio a tal proposito il facilitatore regionale Patrizia Terzilli, il cui contributo sarà significativo e a disposizione del nostro candidato sindaco". 

Un appello, poi, ai consiglieri uscenti e agli esponenti regionali e nazionali eletti a Chieti da cui, afferma Torto "di certo troveremo il sostegno e la disponibilità", dal momento che gli impegni romani assorbono la maggior parte del tempo dell'esponente pentastellata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento