Amicone punta sui volti nuovi: "Una squadra affiatata e competente, nessuno ha precedenti esperienze politiche"

Solo il candidato sindaco ha già al suo attivo un'avventura politica: nel 2015 era risultato il primo dei non eletti dopo Argenio e D'Arcangelo

Fa leva sui volti nuovi il candidato sindaco del Movimento 5 stelle, Luca Amicone. È lui l'unico ad aver partecipato a una competizione elettorale, nel 2015, quando risultò il primo dei non eletti dietro ai consiglieri uscenti Ottavio Argenio, allora candidato sindaco, e Manuela D'Arcangelo. I due hanno deciso di non ripetere l'avventura politica, per dedicarsi unicamente alla professione legale. 

E Amicone, che ne ha raccolto "l'eredità" fa motivo di orgoglio il fatto che nella lista che lo sostiene ci siano solo volti nuovi. 

"Candidati giovanissimi, professionisti e cittadini in pensione pronti a mettere al servizio della propria città tutte le loro competenze", li presenta. 

"Il Movimento teatino - dice - può contare sul contributo di persone che hanno sempre lavorato attivamente per il bene di questo territorio". Ecco di seguito l'elenco dei candidati consiglieri.

  • Mariachiara Abascià, diplomata geometra e appassionata di danza, con un’esperienza alle spalle di studio all’estero.
  • Rossano Marchesani, teatino e laureato in fisica, impiegato metalmeccanico ed esperto nella trasmissione dati
  • Il dottore Giancarlo Cascini, medico di medicina generale con studio a Chieti Scalo, massimalista
  • Patrizia D’Agostino, avvocato dello studio Obletter e D’Agostino, è appassionata di animali, in particolare ama i cani di razza “pastore abruzzese” ed è socio fondatore dell’associazione “I Custodi”, da sempre impegnata nel sociale
  • Anna Maria Valentini, 58enne che ha sempre vissuto a Chieti
  • Enrico Desiderio, 70enne, dipendente in pensione del ministero dell’Interno come sottufficiale della Polizia di Stato, sindacalista e per oltre 15 anni agente di commercio di prodotti per la ristorazione
  • Stefania Ranieri, laureata in giurisprudenza, funzionario dell’Ente Parco Nazionale della Majella, con esperienza ventennale nella pubblica amministrazione come responsabile ufficio legale e amministrativo
  • Luciano Marziliano, dipendente del ministero della Difesa a San Giovanni Teatino
  • Vittorino Marcantonio, agente di commercio
  • Cesare Schiazza, 48enne teatino, funzionario pubblico agli Istituti Riuniti di Assistenza San Giovanni Battista (ex Cappuccini) a Chieti
  • Lucia Scogna, insegnante di musica, giornalista freelance e critico musicale
  • Luigi D’Alessandro, ex commerciante nell’area teatina 
  • Andrea De Luca, 33enne responsabile della logistica e della qualità in aziende di automobil
  • Thierry Candeloro, videomaker web e tv
  • Ettore Ciccone, commerciante di automobili del quartiere di San Martino, con concessionario a Dragonara
  • Marco D’Orazio, commercialista con studio a Chieti
  • Domenico Grasso, giovane gelataio e barista della gelateria Sigismondi
  • Cristina Di Gennaro, che vive a Chieti da 7 anni ed è molto attiva nel sociale
  • Andrea Moresco
  • Alessandra Menichino
  • Antonio Lacorte, di 66 anni, attualmente in pensione, per oltre 26 anni impiegato al convitto G.B. Vico e al liceo psicopedagogico/linguistico di Chieti, anche collaudatore di auto su pista e in strada, pittore e cameraman
  • Francesco Di Cecco
  • Emanuela Di Primio
  •  Dimitri Palombaro
  • Gabriele Capitanio
  •  Antonio De Luca
  • Maria Rosaria Esposito
  •  Maria Cristina Cameli, psicoanalista e apprezzata cantante Jazz
  • Alessandro Tatasciore
  •  Katiuscia Baboro

"Una squadra - la descrive il candidato sindaco - affiatata e competente. Nessun politico di professione, ma molte idee e attività nei diversi curricula, che ho scelto personalmente per affrontare questa sfida per rilanciare Chieti", conclude Amicone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo giorno di zona rozza in Abruzzo": il post del Tg1 scatena l'ilarità dei social

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Zona rossa in Abruzzo: Marsilio ha firmato l'ordinanza

  • Zona rossa, si può fare la spesa in un altro Comune se si risparmia: le nuove indicazioni del Governo

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

Torna su
ChietiToday è in caricamento