menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La lista Chieti per Chieti (con Diego Ferrara) presenta il piano strategico ambientale

Il capogruppo della lista, Luigi Febo e i candidati consiglieri Massimiliano La Rovere e Concetta Nasuti hanno illustrato il programma sull'ambiente insieme al candidato sindaco

"Abbiamo una visione a 360 gradi per il piano ambientale della città di Chieti". Così il capogruppo della lista Chieti per Chieti, Luigi Febo, a sostegno del candidato sindaco del centrosinistra Diego Ferrara ha descritto la proposta di piano strategico in relazione all’ambiente per il capoluogo teatino. Insieme a Ferrara e ai candidati consiglieri della lista, Massimiliano La Rovere e Concetta Nasuti è stato illustrato alle associazioni ambientaliste attive in città il "Piano Locale di adattamento ai cambiamenti climatici".

Il candidato sindaco Ferrara ha parlato di "una città che guardi alle generazioni future per una vita felice e nel decoro urbano". Il piano illustrato da La Rovere prevede "un sistema di distretto rurale per la regolamentazione dell’uso del suolo, l’istituzione dei contratti di fiume che garantisca un piano di gestione delle acque per difendersi da siccità ed eventi estremi. Inoltre, un nuovo piano regolatore ed edilizio che insieme a un Piano e Regolamento del verde consentirà la rigenerazione urbana e l’obiettivo, scritto dal patto dei sindaci firmato cinque anni fa che consenta la riduzione del 40%dei gas a affetto serra entro il 2030".

Nella proposta di Piano Strategico rientra anche il discorso formativo ed educativo come ha spiegato Concetta Nasuti che prevede la "creazione di un centro educativo ambientale con campagne di sensibilizzazione assieme all’università d’Annunzio e alle associazioni del territorio".  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento