menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

IdeAbruzzo contro il candidato sindaco Di Iorio: "Non prenda in giro i cittadini di Chieti"

La lista civica della coalizione di centrodestra chiede rispetto per i cittadini dopo le accuse di Di Iorio

Le critiche di Bruno Iorio nei confronti della coalizione di centrodestra non sono andate giù a IdeAbruzzo di Donato Marcotullio. Di Iorio, sostenuto da Alessandro Marzoli e Mauro Febbo ha definito il centrodestra un listone "che si propone per la rinascita della città con tutti i personaggi uscenti"

La riposta di IdeAbruzzo ritiene necessario non è tardata ad arrivare: "È grave che un aspirante sindaco non conosca i candidati della propria lista. I cittadini - dice Marcoutullio - meritano rispetto, non bisogna prenderli in giro gettando fango sulle altre liste per tentare di nascondere ciò che si ha in casa propria. Il dottor Di Iorio - prosegue Marcotullio - continua ad attaccare i consiglieri che negli ultimi dieci anni hanno governato la nostra città, ma fa finta di non vedere che all'interno di una sua lista ci sono quattro consiglieri che hanno ricoperto anche ruoli in giunta nei recenti anni di amministrazione. Prima di giudicare e screditare le altre liste, bisognerebbe guardare in casa propria. IdeAbruzzo non permetterà attacchi gratuiti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento