IdeAbruzzo contro il candidato sindaco Di Iorio: "Non prenda in giro i cittadini di Chieti"

La lista civica della coalizione di centrodestra chiede rispetto per i cittadini dopo le accuse di Di Iorio

Le critiche di Bruno Iorio nei confronti della coalizione di centrodestra non sono andate giù a IdeAbruzzo di Donato Marcotullio. Di Iorio, sostenuto da Alessandro Marzoli e Mauro Febbo ha definito il centrodestra un listone "che si propone per la rinascita della città con tutti i personaggi uscenti"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La riposta di IdeAbruzzo ritiene necessario non è tardata ad arrivare: "È grave che un aspirante sindaco non conosca i candidati della propria lista. I cittadini - dice Marcoutullio - meritano rispetto, non bisogna prenderli in giro gettando fango sulle altre liste per tentare di nascondere ciò che si ha in casa propria. Il dottor Di Iorio - prosegue Marcotullio - continua ad attaccare i consiglieri che negli ultimi dieci anni hanno governato la nostra città, ma fa finta di non vedere che all'interno di una sua lista ci sono quattro consiglieri che hanno ricoperto anche ruoli in giunta nei recenti anni di amministrazione. Prima di giudicare e screditare le altre liste, bisognerebbe guardare in casa propria. IdeAbruzzo non permetterà attacchi gratuiti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo si accascia nei pressi di Ikea: vigilante gli salva la vita dopo il massaggio cardiaco

  • Coronavirus: quattro nuovi casi oggi in Abruzzo e tre riguardano la provincia di Chieti

  • Tragico schianto in galleria durante le vacanze: morto un ragazzo di Tollo

  • Beve una bibita e inizia a vomitare sangue: 15enne soccorso elicottero sul monte Amaro

  • FOTO-Ordigni bellici in mare a Fossacesia, balneazione vietata

  • Tragico schianto fra due auto sulla Statale 16: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento